Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Dramma per una coppia che deve raggiungere l'ospedale: la strada è bloccata

L’auto rimossa ieri mattina dai vigili urbani che impediva alla coppia di dializzati di recarsi in ospedale

0

Dramma per una coppia che deve raggiungere l'ospedale: la strada è bloccata

Cassino

Macchine parcheggiate in modo tale da impedire a una coppia di dializzati di uscire di casa per recarsi in ospedale. È successo ieri mattina a Cassino in via Vagni, la strada alle spalle della facoltà di Ingegneria. Una strada stretta che porta ad alcune abitazioni e sulla quale è presente un divieto di sosta per tutto il tratto.

Zona utilizzata principalmente come parcheggio dagli studenti. La coppia, impossibilitata a uscire di casa, ha chiamato la polizia municipale che è prontamente intervenuta e ha provveduto alla rimozione dell’auto per liberare il passaggio. Oltre all’auto rimossa, anche multe a raffica per una decina di macchine posteggiate lungo la strada.

Un problema non nuovo per la coppia che spesso si vede costretta a richiedere l’intervento dei vigili urbani per mantenere libera la strada, in particolar modo all’ingresso dell’abitazione. Ma questo non è stato il solo intervento della giornata di ieri compiuto dalla polizia municipale di Cassino che ha ritrovato e restituito un’auto rubata al legittimo proprietario, un professionista del Cassinate.

Gli agenti stavano svolgendo il servizio di viabilità davanti alle scuole in via Alfieri, quando un uomo - erano le 8 di mattina - li ha raggiunti per denunciare il furto della proprio auto dal parcheggio di campo Miranda. L’uomo del cassinate, che ogni giorno arriva nella città martire con il treno per raggiungere in auto l’ospedale “Santa Scolastica” per lavorare, ieri mattina ha avuto una bella sorpresa una volta arrivato al parcheggio.

La sua auto, una Fiat 500 vecchio modello, non si trovava dove era stata parcheggiata il giorno prima, era stata rubata. Quindi ha denunciato il furto - poi non più formalizzato - agli agenti della polizia municipale che, una volta presi tutti i dati, si sono messi alla ricerca dalla macchina rubata. Anche qui un intervento lampo, dopo un’ora e mezzo gli agenti hanno individuato e riconsegnato l’auto al legittimo proprietario. L’auto era parcheggiata in via San Marco, davanti l’ingresso del giudice di Pace di Cassino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400