Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Ritorno al parto in casa: Alice nasce come una volta

Al centro della foto i genitori con in braccio la piccola Alice e la dottoressa Simona Pantanella

0

Ritorno al parto in casa: Alice nasce come una volta

Isola del Liri

Nascere in casa, una pratica che è tornata di moda nella provincia di Frosinone grazie al costante lavoro di sensibilizzazione dell’ostetrica Simona Pantanella. Domenica scorsa, alle ore 15.49, a Isola del Liri, è nata Alice tra il calore delle rassicuranti mura domestiche. L’equipe della dottoressa Pantanella, dello “Studio Ostetrico Spazio Donna” della Farmacia Marini di Sora, in sinergia con referenti dell’Associazione “Il Nido” di Roma guidate dall’ostetrica Valeria Barchiesi, ha assistito la neo mamma per il parto a domicilio che può avvenire solo se le condizioni della paziente lo permettono.
Pantanella spiega: "I genitori di Alice, dopo aver seguito il corso di accompagnamento alla nascita, mi hanno comunicato la volontà di attendere l’arrivo della loro primogenita in casa. La gravidanza, essendo stata fisiologica, mi ha permesso di seguirli in questo percorso emozionante che ha portato alla nascita di Alice. Il travaglio è avvenuto in una vasca allestita in casa che ha portato, una volta fuori dall’acqua, l’arrivo di una bellissima bimba di 3 chili e 140 grammi, alta 48 centimetri. Così, tra emozioni forti e un po’ di commozione, si è compiuto il favoloso atto della nascita".
La piccola è stata visitata dal pediatra Cristian Noto, come indicato dalle linee guida, entro le 24 ore dalla nascita. "Al contrario di quanto si possa pensare, la nascita in casa è sicura se ci si rivolge ad ostetriche formate - spiega Simona Pantanella - L’evento è sicuro e si pone alla base il rispetto della nuova famiglia che si sta creando davanti ai nostri occhi. In molti Paesi del mondo è una cosa normale, come ad esempio in Olanda. Una figura importantissima durante l’atto della nascita è il futuro papà che nel caso di Alice è stato bravissimo perché ben informato ed ha affiancato in maniera eccellente la sua donna durante tutto il tempo. Per 10 giorni il nostro team continuerà ad assistere giornalmente Alice e la sua mamma".
Il parto a domicilio Negli ultimi anni anche in Italia il parto a domicilio conta numeri sempre crescenti. La dottoressa Pantanella, da molto tempo attiva sul territorio del Frusinate, attua campagne che mirano a sensibilizzare ed informare sul tema della nascita fisiologica che si svolge nel pieno rispetto della partoriente e del nascituro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400