Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Anziano cade dal trattore: elitrasportato all'Umberto I di Roma

Un'eliambulanza durante un soccorso in un terreno agricolo (foto d'archivio)

0

Anziano cade dal trattore: elitrasportato all'Umberto I di Roma

Ceprano

Anziano cade dal trattore e batte violentemente la testa a terra. Elitrasportato a Roma, presso il Policlinico Umberto I, A. M., 75enne del luogo, coinvolto nell'incidente verificatosi ieri pomeriggio in via Ripi, intorno alle 17.

Il pensionato, che abita nelle campagne di via Ripi, non lontano dal bosco comunale, stava lavorando sul suo terreno con il trattore. Trasportava materiale  ed era impegnato in piccoli lavori cui ci si dedica in genere nelle aree di campagna.

L’uomo pare fosse sceso per caricare il mezzo e, dopo aver finito di mettere su il materiale, stava per risalire sul trattore quando avrebbe perso l’equilibrio. Fatto sta che è caduto a terra battendo prima la schiena e poi la testa.

L'impatto sarebbe avvenuto sul cemento e sarebbe stato piuttosto violento, tant'è che l'uomo ha iniziato a perdere sangue dalla testa.

Immediatamente è  stato chiesto l’intervento del 118. Sul luogo sono giunti gli operatori sanitari del Ferrari e l’eliambulanza, il cui intervento è stato richiesto molto probabilmente per il grave trauma alla testa.

Il pensionato è stato così caricato sull’elicottero dell’Ares e trasferito al policlinico Umberto I di Roma, dove i medici gli hanno prestato le prime cure.

In campagna spesso si registrano incidenti del genere, i mezzi utilizzati nei lavori agresti, come trattori e motozappe, sono pericolosi e basta una piccola distrazione a compromettere la sicurezza, mettendo a rischio  la vita delle persone.

Proprio in via Ripi in passato si sono registrati anche incidenti mortali. Anni fa un uomo di Ripi che stava transitando a boro del suo trattore con rimorchio su una stradina sterrata per raggiungere un terreno agricolo, sita non lontano dal luogo dell'incidente verificatosi ieri, si ribaltò e perse la vita rimanendo incastrato tra il mezzo ed il rimorchio. Anche la motozappa è stata fatale per altre persone a Ceprano. Purtroppo  l'uso di questi mezzi è pericoloso e a volte la stanchezza, le distrazioni, le leggerezze possono risultare fatali.

L'augurio è che il pensionato caduto ieri pomeriggio dal trattore  non abbia riportato gravi conseguenze e che presto possa tornare a casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400