Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Ragazzini danneggiano i giochi del parco: ora pagheranno i genitori

Le parti dell'altalena danneggiati

0

Ragazzini danneggiano i giochi del parco: ora pagheranno i genitori

Sora

Ragazzini danneggiano i giochi del parco inclusivo Santa Chiara: inchiodati dalle telecamere. Ora l'associazione chiama i genitori per ripagare i danni: "Deve essere un segnale per tutta la comunità". L'episodio si è verificato nei giorni scorsi: due adolescenti hanno utilizzato l'altalena dell'area attrezzata nel cuore della città: saltando di continuo sul gioco, senza che nessuno li controllasse, hanno provocato la rottura in due parti del gioco destinato a bambini con difficoltà motoria. Le telecamere presenti nel parco hanno ripreso la scena e, ora, l'associazione "Proviamoci un po’", che ha realizzato lo scorso anno il parco inclusivo, è intenzionata a prendere provvedimenti, più che altro per dare un segnale alla comunità e "proteggere" un'area sorta anche per i bambini che hanno difficoltà a muoversi. "Non vogliamo che i due adolescenti siano perseguiti penalmente perché non si è trattato di un atto di vandalismo - dicono dall'associazione - ma di un uso improprio delle attrezzature da parte dei ragazzini, in assenza di un adulto che li controllasse. E' per questo che, una volta individuati i genitori, intendiamo farli convocare e chiedere loro di rifondere i danni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400