Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Ripopolare "Il Vascello": un obiettivo possibile. Domenica tutti nel centro storico

Un angolo del "Vascello", uno dei luoghi più caratteristici del centro storico

0

Ripopolare "Il Vascello": un obiettivo possibile. Domenica tutti nel centro storico

Ferentino

“Ripopoliamo il Vascello, come un tempo rimettiamoci a fare le “vasche”. Questo l’invito che fa da cornice all’iniziativa organizzata a Ferentino, in particolare da Alessandro Palombo, Edoardo Mastrogiacomo e il gruppo “Il ponte”, per riportare agli antichi splendori uno dei luoghi più caratteristici del centro storico. Un luogo in cui un tempo si vedevano famiglie con bambini, anziani e giovani ritrovarsi sulle panchine a scambiare quattro chiacchiere. Da anni, invece, il deserto. E proprio per questo Mastrogiacomo, Palombo e il gruppo “Il Ponte” hanno ideato l’evento per domenica prossima dalle ore 16. “Passeggiata a Vascello”: questo il titolo dell’evento organizzato e i cui inviti sono partiti direttamente attraverso il social network Facebook.

Molte le persone che hanno già garantito la loro presenza, sottolineando il desiderio di vedere il Vascello ripopolato, con tanti giovani, bambini e anziani. Un sogno che aveva anche l’ex sindaco Francesco Gargani, per tutti Checco, venuto a mancare martedì scorso all’età di 86 anni. Dunque, un appuntamento importante per la cittadinanza, per ritrovarsi al Vascello. «Aiutateci a rievocare i bei tempi rivivendolie passeggiando domenica assieme», queste le parole di Alessandro Palombo.

Diversi i commenti che si leggono sulla pagina Facebook dell’evento, tra cui: «Anni ‘90 - inizi anni 2000 dovevi fare a gara per trovare un posto libero per sedere su quelle panchine. Ogni gruppo aveva la sua». «Quante serate! Il sabato, la domenica. Pensavo di consumare il suolo a forza di fare avanti e indietro». Tanti ricordi, tanti pensieri, che potranno tornare alla mente domenica prossima e che potranno essere raccontati alle future generazioni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400