Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Stalla svuotata: rubate un centinaio di pecore. Ingente il valore del bottino

Foto d'archivio

0

Stalla svuotata: rubate un centinaio di pecore. Ingente il valore del bottino

Ferentino

Sono entrati in un'azienda agricola e hanno rubato un centinaio di pecore. Molto probabilmente sono poi fuggiti a bordo di un mezzo pesante su cui hanno caricato i numerosi ovini. È quanto si è verificato nella notte tra domenica e lunedì a Ferentino, in via Casilina, in aperta campagna. Sull'accaduto indagano i carabinieri della locale stazione contattati dagli allevatori.

La ricostruzione

Amara scoperta quella di ieri all'alba per i proprietari dell'azienda. Arrivati come ogni mattina ad accudire gli animali, hanno trovato la stalla completamente vuota. All'appello mancavano circa cento pecore. Da quantificare il valore della refurtiva anche se sarebbe di diverse migliaia di euro. A quel punto, constatato il colpo messo a segno nella notte dai soliti ignoti, gli allevatori non hanno potuto far altro che contattare il 112. Sul posto sono arrivati i carabinieri per i rilievi di rito e per trovare elementi utili a dare un nome e un volto ai banditi che hanno fatto razzia di pecore.

Un altro furto a distanza di poche ore quello registrato l'altro ieri. Infatti nel weekend i ladri hanno preso di mira un'azienda sulla Morolense che lavora metalli. In quel caso hanno scardinato la cassaforte e portato via documenti, assegni e denaro. Non si arresta l'andata di furti sul territorio, non solo raid in abitazioni, attività commerciali, aziende, dove vengono trafugati soldi, oro, computer, cellulari, ora si arriva a rubare anche gli animali. I cittadini dopo i diversi atti delinquenziali che si stanno registrando negli ultimi periodi, chiedono maggiori controlli e l'installazione di impianti di videosorveglianza nei punti sensibili del territorio. All'appello si era unito anche Pierfrancesco Coppotelli di Forza Italia giovani il quale ritiene fondamentale l'istituzione un tavolo tecnico sulla sicurezza. Stessa proposta era stava avanzata in precedenza anche dagli esponenti del gruppo "Cambiare" e dal consigliere comunale Marco Valeri.

Dunque sono in corso indagini a tutto campo dei militari al comando del maresciallo Raffaele Alborino per risalire ai malviventi che hanno compiuto furti e atti vandalici negli ultimi mesi in città.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400