Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Frosinone-Roma Ecco le misure di sicurezza

Forze dell'ordine in azione all'esterno dello stadio

0

Frosinone-Inter: cani, metal detector ed una "zona rossa"attorno allo stadio

Frosinone

Massima attenzione ai varchi, metal detector, unità cinofile. Blindato lo stadio, ma anche le strade intorno al campo sportivo. Per Frosinone-Inter, gara ritenuta ad alto rischio dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, la vigilanza resta alta. Già ieri se ne è avuto un antipasto davanti all’hotel Bassetto dove si sono radunati tanti tifosi del club milanese residenti in provincia desiderosi di veder da vicino i calciatori. E dove è stato rafforzato il servizio ordine, anche per salvaguardare la viabilità.

Ieri, intanto, in questura si è svolta l’ultima riunione per pianificare i dettagli della sicurezza. Il tavolo tecnico, presieduto dal questore Filippo Santarelli, al quale hanno partecipato i rappresentanti delle forze dell’ordine e degli enti che garantiranno i servizi di ordine pubblico, ha definito il piano di sicurezza. I duemila supporter nerazzurri saranno accolti presso l’area della ex Permaflex da dove verranno accompagnati allo stadio a bordo dei bus navetta. Pannelli luminosi sull’autostrada informeranno i tifosi ospiti provenienti da fuori del percorso che dovranno seguire per giungere nel punto di raccolta.

Con apposita ordinanza è stata vietata la vendita di alcolici e superalcolici negli esercizi pubblici all’interno ed in prossimità dello stadio e tutte le altre bevande dovranno essere consumate in bicchieri di plastica; vietato anche, per tutta la giornata, il commercio ambulante itinerante. Tante anche le limitazioni alla circolazione stradale in città in modo da garantire un ordine afflusso e deflusso dagli spalti. Dalle prime ore di questa mattinata sarà creata un’area di rispetto intorno allo stadio con il posizionamento di Betafence e transenne e saranno intensificati i servizi di controllo del territorio soprattutto nei punti di accesso al capoluogo al fine di captare tifosi in arrivo e convogliarli presso le località individuate.

Sia l’impianto sportivo che le zone adiacenti, soprattutto quelle ritenute più “sensibili”, saranno bonificate con l’ausilio di unità cinofile e specialisti della polizia e massima sarà l’attenzione nei controlli ai pre-varchi ed ai varchi, anche con l’utilizzo dei metal detector. Come ribadito dal questore viene segnalata la necessità di avvicinarsi alla partita con largo anticipo rispetto all’orario d’inizio.

Questi i divieti di circolazione previsti per oggi: dalle ore 11.30 in via Marittima, tratto compreso tra viale Europa e rotatoria del campo sportivo, in via Palatucci e durante l’ingresso e l’uscita delle tifoserie in via Ciamarra; dalle 12 in via Mola Vecchia; mentre si anticipa alle 9 in piazza Martiri di Vallerotonda, viale Kennedy, piazza Caduti di via Fani, via Gobetti e via Rosselli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400