Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Un cimitero per gli animali, la Giunta comunale dice sì
0

Un cimitero per gli animali, la Giunta comunale dice sì

Frosinone

Un cimitero per cani, gatti e piccoli animali. La proposta è stata portata in Giunta mercoledì scorso dall’ex assessore all’Ambiente Francesco Trina, ottenendo l’approvazione dell’Esecutivo.

"La perdita di un cane - dichiara Trina - è quanto di più doloroso ci possa essere. A pari di un caro amico e di un membro della famiglia, perdere il nostro amico peloso ci segna di un intenso dolore. Tutto normale e naturale, nulla di sciocco o di eccessivamente sentimentale. Cosa fare, insomma, una volta che il nostro animale di affezione ci ha lasciati? Certo, la risposta sembra semplice: diamogli degna sepoltura, esattamente come facciamo con gli umani. Ma dove? Lo scopo della delibera approvata è quello di regolamentare la materia a livello comunale, ma soprattutto individuare le aree dove poter seppellire le povere bestie dopo che per tanti anni ci hanno fatto compagnia".

Nella delibera si specifica che il Comune di Frosinone intende realizzare un sistema cimiteriale per gli animali d’affezione idoneo a garantire la tutela dell’igiene pubblica, della salute della comunità, degli animali e dell’ambiente.

L’attivazione di queste strutture è subordinata al rilascio di un’autorizzazione comunale che prevede il parere dell’Asl competente e talora anche dell’Arpa sulla base di diversi requisiti. Tra i più importanti c’è quello che stabilisce che tutti i cimiteri di animali devono essere ubicati in posizione isolata con una fascia di rispetto da altri fabbricati esistenti. Vanno inoltre tenuti in considerazione aspetti relativi all’area di insediamento (caratteristiche idrogeologiche della località con particolare riferimento alla composizione chimico-fisica del terreno, profondità e direzione della falda, orografia, viabilità...) e di carattere gestionale (idoneità di impianti e attrezzature, misure di sicurezza per gli operatori, modalità di accesso delle spoglie e delle ceneri...)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400