Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Torna l'allerta all'ospedale I dipendenti lanciano l'allarme

L'ospedale S.s. Trinità di Sora

0

Barelle rotte: notte di ambulanze ferme al SS. Trinità

Sora

Notte di ordinaria emergenza quella tra lunedì e ieri al Pronto soccorso dell’ospedale Santissima Trinità di Sora. A causa di diverse barelle fuori uso, infatti, tre ambulanze dei presidi di Sora, Isola del Liri e Atina sono rimaste bloccate per diverse ore all’esterno del reparto di Emergenza, aspettando di far rientrare nel mezzo le lettighe sulle quali sono stati trasportati i pazienti.

In assenza di posti letto all’interno della struttura, infatti, e con alcune barelle inutilizzabili perché rotte o in attesa di essere riparate, i malati sono stati costretti a rimanere sui lettini delle ambulanze che, non potendo ripartire, hanno atteso per almeno due ore ciascuna nel piazzale del Pronto soccorso di Sora. Un’emergenza che, purtroppo, sembra diventata cronica, se si pensa che solo una settimana fa una situazione ancora peggiore di questa è stata registrata all’ospedale “Fabrizio Spaziani” di Frosinone.

Come è noto gli operatori dell’Ares non possono assolutamente lasciare il lettino su cui trasportano i pazienti e, quindi, con buona pace di altre chiamate, sono costretti ad attendere fuori dal Pronto soccorso. E se nel frattempo devono correre per un’altra emergenza?. «Un vero caos – ha commentato il parente di un uomo di mezza età in attesa sulla lettiga –. Purtroppo non è la prima volta che accade». «Il personale in servizio al Pronto Soccorso fa sicuramente il possibile – commenta un’altra persona in attesa di avere notizie del familiare – ma lavorare così credo che sia davvero difficile. Qui si salvano vite, non si scherza mica!».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400