Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Dal vescovo Antonazzo il monito alla politica: no alle guerre personali

Il vescovo di Sora Gerardo Antonazzo

0

Lettera aperta di solidarietà al vescovo Antonazzo della parrocchia di S. Restituta

Sora

In seguito al polverone alzato intorno al vescovo di Sora, Cassino, Aquino e Pontecorvo Gerardo Antonazzo, e che si è poi rivelato privo di fondamento nell'arco di meno di 48 ore, la parrocchia di Santa Restituta in Sora ha scritto una lettera aperta al Monsignore, che riceviamo e pubblichiamo:

"Eccellenza Reverendissima,
In questo momento difficile per Lei, per la Diocesi e per la Chiesa tutta, sentiamo fortemente il desiderio di esserLe vicini, per esprimere tutta la nostra solidarietà, il nostro affetto e la nostra totale fiducia in Lei e nell’ istituzione che rappresenta.
A causa delle calunniose accuse denunciate nei suoi confronti, non sappiamo, ma possiamo immaginarlo, quanto sia arduo affrontare un momento così inquietante, in quanto la coscienza non riesce a capacitarsi di tali abnormi falsità, che pur nella loro totale inconsistenza, avranno lasciato in Lei un senso di profondo sconforto e nello stesso momento di istintiva ribellione.
Ed allora mi ritorna in mente una bellissima frase di Khalil Gibran, poeta, pittore e filosofo libanese di religione cristiano-maronita che così recita : “ Il migliore fra gli uomini è colui che arrossisce quando lo lodi e rimane in silenzio quando lo diffami.”
E Lei, Eccellenza Reverendissima, bene ha fatto a tacere perché “ il silenzio della preghiera “ è l’unica arma contro la menzogna e la falsità, è l’unica risposta che merita chi non ha nessuna reticenza e nessuna vergogna a diffamare e ad offendere gli altri.
Il nostro pensiero e il nostro cuore Le sono vicini ed insieme , “ nel silenzio “, soffriamo e preghiamo con Lei il Signore della Misericordia infinita, affinché questo momento difficile passi presto e sul suo volto possa tornare a splendere la serenità ed il sorriso che l’hanno sempre contraddistinta in questo fecondo periodo di Ministero Pastorale nella Diocesi di Sora, Cassino, Aquino e Pontecorvo.

Con affetto e stima


Don Bruno con la Parrocchia di Santa Restituta
Don Giovanni con la Cappellania di Santo Spirito
Don Mario con la Cappellania di San Francesco
Il Priore e la Confraternita dell’Immacolata di Santa Restituta
Il Priore e l’ Arciconfraternita di Maria Santissima Addolorata di Santo Spirito
Il Priore e la Confraternita Sacro Cuore di Gesù di San Francesco
La Comunità della Madonna delle Grazie
Il Comitato di Sant’Antonio Abate
Il Presidente e la Società di San Vincenzo De Paoli
L’Azione Cattolica parrocchiale
I giovani, le Catechiste
Le Suore Piccole Francescane della Chiesa e le Missionarie della Fede
I parrocchiani ed i fedeli tutti

Sora, 05 aprile 2016


Per il Consiglio Parrocchiale
Sandro Rapini - Segretario"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400