Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Schianto in moto, grave un giovane

Foto d'archivio

0

Bimbo di 5 anni cade e batte la testa: il piccolo ancora in prognosi riservata

Torre Cajetani

Resta in prognosi riservata il bambino di cinque anni che martedì pomeriggio mentre stava giocando è caduto battendo violentemente il capo su un gradino dinanzi la propria abitazione, a Torre Cajetani. Le gravi ferite riportate e la perdita di conoscenza hanno determinato il trasferimento in eliambulanza presso l’ospedale romano del "Bambin Gesù". Le condizioni del piccolo sono in lieve miglioramento, infatti nella stessa serata di martedì si è anche svegliato, ma i sanitari della struttura romana non sciolgono ancora la prognosi. Il fatto ha generato stupore nell’intera comunità di Torre Cajetani, dove la famiglia di origini albanesi è molto conosciuta. I genitori sono immediatamente partiti alla volta della Capitale per stare vicino al bambino. Scontato raccontare di un enorme spavento e di una tragedia sfiorata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400