Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Tangenti per le luci a led, 25 indagati tra Abruzzo e Ciociaria

Uno dei nuovi lampioni a led

0

Tangenti per le luci a led, 25 indagati tra Abruzzo e Ciociaria

Boville Ernica

Tangenti nella Marsica per l’ammodernamento della pubblica illuminazione, l’inchiesta parte dalla Ciociaria. Come già accaduto per l’altra indagine parallela, per la quale sono stati recapitati gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari, e che coinvolge gli appalti per i Comuni di Monte San Giovanni Campano e Castro dei Volsci, tutto nasce dalle dichiarazioni accusatorie dell’imprenditore di Boville Ernica Angelo Capogna. Sulla base della denuncia presentata da quest’ultimo, titolare della Saridue, a novembre e dalle successive dichiarazioni rese in sede davanti ai pm, la procura di Avezzano ha indagato 25 persone tra amministratori e tecnici di Comuni della Marsica, tra cui due finanzieri, che si sono fatti subito sentire, e per i quali è stata già richiesta l’archiviazione. Tra gli indagati, che nei giorni scorsi hanno subito delle perquisizioni, ci sono due ciociari. Lo stesso Capogna, ma anche un 48enne di Boville.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400