Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Con "Crescere in digitale" nuove opportunità per imprese e giovani
0

Con "Crescere in digitale" nuove opportunità per imprese e giovani

Provincia

Un’opportunità per i giovani e le aziende della provincia per lavorare su iniziative concrete di digitalizzazione delle imprese. È questa la finalità del progetto Crescere in digitale, iniziativa del Ministero del Lavoro, Unioncamere e Google, presentata nella sala conferenze della Camera di Commercio di Frosinone. Una proposta costruita su basi solide di modernità e che apre una finestra sul futuro.

Il progetto prevede infatti l’opportunità per le imprese della provincia di ospitare, per un periodo di 6 mesi, tirocinanti con formazione in marketing digitale che possono aiutare l’azienda ad accrescere il proprio livello di digitalizzazione. 

Ed è proprio sull’importanza della presenza online delle imprese che ha posto l’accento il presidente dell’ente camerale Marcello Pigliacelli, il quale, nel ricordare le attività finora svolte (chiaro il riferimento a Eccellenze in Digitale), ha rinnovato l’impegno in questo nuovo progetto, al quale la Camera di Commercio aderisce in quanto soggetto promotore. Ha detto Marcello Pigliacelli: “Il web è un’opportunità ma anche una necessità per stare al passo con i tempi. E le competenze specifiche rappresentano un valore aggiunto in un mercato globalizzato come il nostro”.

Dopo gli interventi del segretario generale Giancarlo Cipriano e del funzionario camerale Giuseppe Masetti, Francesca Simeoni e Marco Di Cosmo, i due consulenti impegnati presso la Camera nell’ambito delle attività digitali, hanno successivamente chiarito i dettagli e le opportunità del nascente progetto.

Crescere in Digitale si rivolge infatti a tutti quei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studiano nè lavorano, e che, attraverso l’iscrizione a Garanzia Giovani, possono aderire al progetto registrandosi sul sito web crescereindigitale.it.

Per loro è prevista una fase di formazione online di 50 ore, al termine delle quali, superato un test selettivo, possono incontrare le imprese che si sono registrate sulla stessa piattaforma (lato imprese) come soggetto interessato ad ospitare un tirocinante.

Il progetto prevede un’indennità di partecipazione di 500 euro riservata ai tirocinanti, retribuiti da Garanzia Giovani (i fondi saranno erogati direttamente da Unioncamere) e sgravi fiscali fino a 6.000 euro per le imprese in caso di assunzione una volta trascorso il periodo di tirocinio.

Al termine della conferenza di presentazione i ragazzi che avevano già completato la formazione hanno potuto incontrare i rappresentanti delle imprese iscritte al progetto. Una serie di colloqui molto fruttuosi, che confermano la bontà di un progetto che rappresenta un punto di partenza importante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400