Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Un'altra mazzata per la Ciociaria: Amazon verso Passo Corese
0

Un'altra mazzata per la Ciociaria: Amazon verso Passo Corese

Frosinone

Un’altra mazzata per le speranze di rilancio di economico di Frosinone e della provincia. Amazon, il colosso americano, non verrà più in Ciociaria. L’azienda di Seattle, specializzata nel commercio elettronico avrà un polo logistico a Passo Corese. Il progetto del paese in provincia di Rieti ha battuto la concorrenza di Frosinone, dove, per mesi, si era discusso sull’eventualità di attrarre la multinazionale a stelle e strisce.
Il consiglio di amministrazione del Consorzio per lo sviluppo industriale della provincia di Rieti, ha, infatti, dato il via libera al progetto di insediamento nel polo logistico di Passo Corese di uno stabilimento industriale di più di 60mila metri quadrati. Il progetto è stato presentato da una srl, la Vailog, società del gruppo Fbh.
Il deposito verrà attrezzato con sistemi di gestione e movimentazione merce di ultima generazione. Si punterà sui sistemi robotizzati. A regime, il polo logistico dovrebbe offrire un’opportunità di lavoro a 3.000 dipendenti. Lo stabilimento, secondo indiscrezioni, darebbe ospitalità ad Amazon, di cui Vailog è un braccio operativo in Italia. Tuttavia, dato il proverbiale riserbo del colosso di Seattle, nato come libreria on-line e ora specializzatosi sul commercio elettronico a larga scala, dagli Stati Uniti non ci sono ancora conferme ufficiali. Grandissima la soddisfazione espressa dal presidente del consorzio industriale reatino Andrea Ferroni che sottolinea il lavoro condotto «con impegno e riserbo» e la grande ricaduta economica sul territorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400