Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Ancora ricoverata al Gemelli la bimba rimasta ustionata

Il policlinico gemelli di Roma

0

Michele è ancora grave: gli auguri del sindaco per i suoi 18 anni

Ceccano

Un compleanno che mai Michele avrebbe immaginato di dover trascorrere così, in ospedale, aggrappato con tutte le forze a una guarigione che appare ancora lunga e difficile, confortato dalle instancabili cure dei genitori Franco e Marina. Un giorno speciale, quello del suo diciottesimo compleanno, che non potrà festeggiare come avrebbe voluto, magari con un viaggio memorabile o semplicemente in compagnia dei suoi tanti amici. Una festa che purtroppo dovrà rinviare.

Il ragazzo venne investito da un’auto la sera del 17 dicembre scorso all’inizio di via Fabrateria Vetus, non lontano dalla pasticceria Zambardino, ed è tuttora ricoverato in condizioni serie al policlinico Agostino Gemelli di Roma. Il sindaco Roberto Caligiore non dimentica il calvario di Michele e della sua famiglia, tanto che con una nota esprime «la vicinanza dell’intera municipalità alla famiglia del giovane Michele Funari che oggi compie il suo diciottesimo compleanno».

«A nome di tutti i rappresentanti dell’Amministrazione cittadina - aggiunge il sindaco - in questo che per Michele avrebbe dovuto essere un giorno di festa, e per il destino infausto è invece divenuto un momento difficile, vogliamo manifestare la nostra vicinanza e la nostra solidarietà abbracciando in una stretta di cuore, questo figlio della nostra comunità a cui tutti auguriamo una pronta guarigione».

Le condizioni di Michele, definite sempre serie dai medici del Gemelli a cento giorni dal ricovero, stanno tenendo col fiato sospeso i familiari, gli amici e i conoscenti. Una preoccupazione condivisa anche dall’amministrazione comunale che esprime alla famiglia «gli auguri per una Pasqua che possa essere serena e foriera di buone notizie per le condizioni di Michele».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400