Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Mamma si toglie la vita: la salma della trentacinquenne sarà portata in Romania

Gli Archi di Casamari, zona dove si è suicidata la donna

0

Giovane mamma si toglie la vita: la salma della 35enne rumena sarà portata in Romania

Ferentino

La salma di I.A.P. giovane mamma rumena, trentacinquenne, residente da anni a Ferentino, che ieri si è tolta la vita in via Archi di Casamari, verrà portata in Romania, nel suo Paese di origine.

La donna aveva scoperto da poco di essere malata e proprio la notizia di quel brutto male l’aveva sconvolta, non lasciandole la forza di reagire, di sperare. Ha deciso così di farla finita. Dolore e incredulità dei familiari, degli amici e di tutte le persone che la conoscevano e stimavano.

“Una persona dal cuore grande, cordiale con tutti, dedita al lavoro e alla famiglia - è il ricordo di un’amica - La notizia della sua morte ci ha sconvolto. Era una bravissima ragazza. Da anni risiedeva qui a Ferentino ed era ben voluta, insieme alla sua famiglia e al bambino di dieci anni”. 

La trentacinquenne è uscita di casa martedì sera e ieri mattina il suo corpo, ormai senza vita, è stato ritrovato in una stradina, nel centro storico, in via Archi di Casamari. A trovare il corpo, impiccato ad una pianta di ulivo nella zona vicino al presidio ospedaliero, sono stati alcuni amici che, insieme ai parenti, si erano messi a cercarla, non avendo più sue notizie dalla sera precedente, quando era uscita di casa, dopo aver regalato un pacchetto di patatine al figlioletto, senza farvi ritorno. Sono stati subito chiamati i soccorsi, ma il personale medico non ha potuto far altro che constatare il decesso della donna. Un dolore grande per i familiari e gli amici. Un grande vuoto lasciato in tutti loro. La salma della giovane mamma adesso sarà quindi riaccompagnata nella sua terra d’origine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400