Con il passare dei giorni non può che salire la preoccupazione per il ragazzo di 19 anni di Fiuggi scomparso sabato pomeriggio. Del caso, sotto richiesta del padre del ragazzo, si è occupata ieri sera anche la trasmissione di Rai Tre "Chi l'ha visto?", dove è emerso che già tre anni fa l'allora sedicenne si era volontariamente allontanato da casa, salvo poi essere ritrovato alla stazione Termini cinque giorni dopo. Quei cinque giorni stavolta sono già diventati sei, lasciando la famiglia nello sconforto.

Prima di far perdere le sue traccie il ragazzo ha lasciato un biglietto ai genitori in cui annunciava di voler interrompere gli studi. L'altro ieri poi il diciannovenne mandò un sms per rassicurare il padre "Non preoccuparti. Sto bene". Ma la famiglia non si arrende e lancia l'ennesimo appello, dopo quelli sul web, stavolta nella trasmissione di Federica Sciarelli. 

Al momento della sua scomparsa, Lorenzo indossava una giacca a vento nera, jeans e berretto di lana grigio e portava con se uno zaino di colore nero. Intanto, dopo la denuncia del padre sarebbero già iniziate le ricerche, ma al momento le novità sono davvero poche.

Per chiunque avvistasse o avesse notizie di Lorenzo Maggi, ricordiamo i recapiti da contattare per aiutare le ricerche: la Polizia di Fiuggi allo 0775.54981, o il padre del ragazzo, Pino Maggi: 335.6332497.