Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Un paese sotto choc per la morte di Danilo: per anni protagonista del Gonfalone

L'arrivo del 118 sul luogo della tragedia

0

Un paese sotto choc per la morte di Danilo: per anni protagonista del Gonfalone

Arpino

Danilo Salvatore

"Anche quando c'erano mille motivi per non farlo...arrivavi tu e ridavi sorriso ad ognuno di noi con le tue battute e i tuoi racconti! Sempre pronto e disponibile con ognuno di noi! Anche se negli ultimi anni la vita ci ha portato ad allontanarci non mancava mai quell'occasione di un saluto, una birra oppure un tiro di sigaro... Avere avuto la fortuna di conoscerti sarà per noi per sempre motivo di vanto! Riposa in pace amico...".

Questo uno dei tanti messaggi che gli amici di Danilo Salvatore (nella foto in alto) hanno postato su Facebook. Come loro, un intero paese è sotto choc per la morte di un altro giovane arpinate, a poche settimane dalla scomparsa di Lorenzo Iannazzi. Danilo era un ragazzo molto conosciuto perché per anni aveva partecipato al Gonfalone con il quartiere Arco: era uno dei protagonisti del tiro alla fune. Questa mattina un'improvvisa tragedia ha sconvolto la sua famiglia, la fidanzata Angela e un'intera comunità: erano circa le 11.30 quando Danilo, mentre stava tagliando una grossa quercia in zona Fornariello, è rimasto schiacciato dal tronco che si è abbattuto su di lui. Inutili i soccorsi: il trentacinquenne è morto sul colpo. Ora si attende l'esame autoptico per il nulla osta sulla salma e la data dei funerali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400