Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Infila la mano nel tritacarne: piccolo di 4 anni perde tutte le dita

Foto dal Web

0

Infila la mano nel tritacarne: piccolo di 4 anni perde tutte le dita

Roccasecca

Non ce l'ha fatta il piccolo di Roccasecca che ieri sera è rimasto vittima di un incidente domestico: nonostante i disperati tentativi dei medici di Cassino, prima, e del Policlinico Gemelli di Roma, poi, il bambino ha perso tutte le dita della mano destra che fatalmente nella serata di ieri aveva infilato in un tritacarne acceso. 

La ricostruzione

Il piccolo, di soli 4 anni, ha approfittato di un momento di distrazione della madre e ha infilato una manina nell’apparecchio che tanto lo aveva incuriosito. E' accaduto ieri pomeriggio in un’abitazione di Roccasecca. Secondo una prima ricostruzione dei fatti il bambino - di circa 4 anni - avrebbe atteso che la madre si spostasse di qualche metro per infilare la manina destra dentro al tritacarne in funzione perché in uso dalla mamma che stava cucinando.
Il piccolo ha guardato ancora una volta quell’elettrodomestico che da sempre lo aveva incuriosito: lo spaventoso incidente si è consumato in pochi secondi.

La tragedia

Le urla strazianti hanno attirato immediatamente la mamma: in una manciata di secondi la donna si è trovata di fronte ad una tragedia senza fine. Il bambino è stato immediatamente caricato in auto e trasportato al Santa Scolastica per non perdere neppure un minuto prezioso. Una corsa folle e piena di disperazione e speranza, quella di giungere in tempo nel nosocomio, dove i professionisti in camice bianco hanno immediatamente preso in mano la situazione. Un primo intervento chirurgico d'urgenza  Quindi la valutazione di un trasferimento. Una corsa contro il tempo per consentire al bambino di superare il trauma con la migliore assistenza possibile.


La scelta

Necessaria la scelta di trasferire il bambino dal Santa Scolastica in un nosocomio romano dove permettere cure mirate per la piccola vittima di un orrendo incidente domestico. Difficile la ricostruzione dei fatti: in lacrime i parenti hanno raccontato cosa fosse accaduto e come il bambino abbia approfittato di un attimo di distrazione della madre per avvicinarsi all’elettrodomestico. Una tragedia senza fine, purtroppo finita come nessuno si augurava: il delicato intervento chirurgico effettuato al Gemelli nella tarda serata di ieri, infatti, non è purtroppo servito a salvargli le dita della mano destra.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400