Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









La Ciociaria in Campania Pompeo: siamo preoccupati

Il presidente della Provincia Antonio Pompeo

0

Congresso Pd, Pompeo: da oggi si apre un nuovo percorso

Provincia

“Domenica è stata archiviata una fase non certo entusiasmante per il Partito Democratico e davanti a noi si apre un percorso diverso".

A dichiararlo è il presidente della Provincia Antonio Pompeo, che ha sostenuto la candidatura alla segreteria provinciale del sindaco di Paliano Domenico Alfieri.

Aggiunge: "La decisione di svolgere il congresso è stata una scelta giusta, perché ha rianimato un partito che aveva smesso di dialogare e di confrontarsi, per contrapporsi solamente. Invece, in queste settimane, nei vari congressi di circolo, sono state rimesse al centro le tematiche, si è discusso ed è stata data voce agli iscritti. E questo è stato senza dubbio fondamentale, come se fossero state riaperte le finestre di un palazzo che erano rimaste chiuse da troppo tempo. Ciò ha consentito l’ingresso di aria nuova. Anche i numeri lo dimostrano.

Ora sta al Pd nel suo complesso, una comunità di tesserati e di rappresentanti nelle istituzioni, in cui è ormai chiara la piena legittimazione di ciascuna visione del partito, non disperdere tale patrimonio e utilizzarlo per affrontare le sfide che il nostro territorio ci chiede di sostenere.

Unità, perché uniti siamo tutti più forti. Anche conservando in questo percorso, il modello operativo del confronto e del rispetto. Per tale motivo rivolgo un augurio di buon lavoro al neo segretario Simone Costanzo, da ieri il segretario di tutti. Noi amministratori abbiamo bisogno di un Pd forte, presente e di supporto rispetto alle questioni più urgenti. A Domenico Alfieri, invece, i complimenti per come si è speso in questa campagna congressuale, e a cui va dato il merito di avere spostato il dibattito dalla contrapposizione di tipo personale al confronto tra le idee”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400