Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Pasquale Ciacciarelli

Il coordinatore provinciale di FI Pasquale Ciacciarelli

0

"Strade colabrodo al limite della percorribilità", l'affondo di Ciacciarelli

Provincia

"Anche nel nostro territorio il progresso e l’economia non possono fare a meno delle strade che collegano i vari comuni. Eppure questo non interessa per nulla alla Regione Lazio che ormai da tempo non si preoccupa di effettuare la necessaria manutenzione ordinaria arrecando danni e difficoltà agli automobilisti".

Lo afferma Pasquale Ciacciarelli, coordinatore provinciale di Forza Italia, commentando lo stato di tutte le strade di competenza della Regione Lazio, contro cui si alzano sovente le proteste dei cittadini ma anche dei sindaci dei comuni attraversati. 

"Percorrere strade di vitale importanza sia per lo sviluppo economico (trasporto merci) che per la mobilità in genere - aggiunge - come la SS 630, la SS Casilina, la SS dei Monti Lepini, la Frosinone-Sora, etc., è ormai divenuta una impresa ed un rischio per gli automobilisti.

Eppure sono questi gli assi viari strategici per la nostra provincia: la SS Casilina la percorre interamente da nord a sud, unica alternativa all’A1, mentre la SS 630, la SS Monti Lepini e la Frosinone-Sora sono le uniche direttrici viarie che collegano Sora, Frosinone, la Valle di Comino e Cassino con il mare ed il porto di Gaeta.

Insomma, sono strade ad alto tasso di percorrenza che però versano in condizioni pietose: l’asfalto è saltato per moltissimi tratti, non mancano buche profonde, vere e proprie voragini che danneggiano i mezzi in transito e provocano incidenti stradali e tamponamenti. Per non parlare dell’assoluta carenza della segnaletica orizzontale, ormai non rinnovata da anni.

Insomma – conclude Ciacciarelli - veri e propri “percorsi di guerra” sui quali la Regione Lazio deve intervenire al più presto e per la cui risoluzione, se si renderà necessario, mi farò promotore di una petizione firmata dai sindaci ed amministratori dei comuni interessati da trasmettere al presidente Zingaretti e all’assessore alla viabilità e trasporto pubblico. La nostra provincia merita più attenzione".


             

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400