E’ stato arrestato il ladro che con la sua fuga aveva creato il panico in autostrada il 21 febbraio scorso.
Una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino aveva intimato l’alt al conducente di un Fiat Iveco Daily. Il giovane, un 20enne di origini rumene, non si era fermato, iniziando a zigzagare tra le corsie dell'autostrada A1 e tentando in più occasioni di speronare l’auto della Polizia . 

Dopo un rocambolesco inseguimento, l'uomo veniva fermato 25 chilometri dopo. Dopo gli accertamenti sul mezzo e sul materiale trasportato, gli agenti scoprivano che entrambi erano stati rubati la notte precedente in un'officina di Anagni. Dopo la denuncia per furto aggravato, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale, l’Autorità Giudiziaria, ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare nei suoi confronti, eseguita nella giornata di ieri, a Napoli, dagli uomini della Sottosezione Polstrada di Cassino.