Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Torna "Cioccolando": week end dedicato al re-cioccolato, due giorni da leccarsi i baffi
0

Torna "Cioccolando": week end dedicato al re-cioccolato, due giorni da leccarsi i baffi

Frosinone

Domani e domenica il centro storico di Frosinone ospiterà l’ottava edizione di “Cioccolando”, la fortunata manifestazione che ogni anno richiama sempre un grande numero di visitatori in città.

L’evento, che si terrà in piazzale Vittorio Veneto ed in corso della Repubblica, quest’anno ha come tema “Frosinone… la città del cioccolato” e come simbolo lo storico Campanile, la storica Torre delle Grazie. Artigianato, scuola, arte, animazioni e dimostrazioni dal vivo caratterizzeranno l’iniziativa.

Organizzato dalla Confartigianato Frosinone del presidente Augusto Cestra e dall’Assessorato alla riqualificazione del centro storico, coordinato dall’assessore Rossella Testa, l’evento vedrà la partecipazione, nella giornata di oggi, delle scuole elementari “Dante Alighieri” e “Tiravanti” , che verranno accolte dall’Istituto Alberghiero di Ceccano, con la collaborazione del Liceo Artistico di Frosinone “Anton Giulio Bragaglia”.

Parteciperanno, inoltre, gli alunni dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Norberto Turriziani”- “Liceo Maccari” e dell’Istituto “Luigi Angeloni”, grazie alla convenzione stipulata con il Comune di Frosinone per i progetti formativi scuola – lavoro.
Entusiasta, l’assessore Rossella Testa, che ha dichiarato: "La passione per il cioccolato unisce i cittadini di tutte le età, che di sicuro sapranno approfittare dell’occasione. Ancora una volta il centro storico di Frosinone sarà protagonista indiscusso di un evento di primo piano, in grado di attirare visitatori anche da fuori provincia".

Due giorni interamente dedicati al cioccolato, quindi, vero re delle prelibatezze dolciarie della Ciociaria e non solo. Con il Capoluogo che, anno dopo anno, edizione dopo edizione, sta sempre più divenendo anche la capitale provinciale del cioccolato inteso in tutte le sue più squisite sfaccettature.

Un evento, “Cioccolando”, ormai divenuto un punto fermo delle manifestazioni frusinati, che secondo le finalità della Confartigianato, da anni e con tenacia perseguite dal suo presidente Augusto Cestra, vuole rappresentare, oltre ad un momento di svago, anche un appuntamento per approfondire la conoscenza del prodotto e formativo per tutti i giovani allievi, specie quelli delle scuole specializzate come l’Alberghiero, che ad esso si avvicinano per la prima volta o che ad esso guardano con l’intento di arricchire il proprio bagaglio professionale o di trasformare l’arte del cioccolato in un vero e proprio lavoro.

Per tutti coloro che in questi due giorni assisteranno alla manifestazione sarà possibile degustare il cioccolato in cento modi diversi, ma sarà anche possibile assistere alla sua lavorazione da parte dei ragazzi delle scuole e ad opera di veri maestri del settore, artigiani di fama aderenti alla Confartigianato, che realizzeranno vere opere d’arte, belle da ammirare, fotografare e poi, per la delizia del palato, anche mangiare.

A nobilitare l’evento quest’anno ci sarà la partecipazione di un’importante azienda marchigiana leader del settore, la “Dolcevita” di Jesi, che sarà presente con il maestro cioccolatiere Luigi Loscalzo, specializzato nella produzione di ogni tipo di cioccolato, da quello  trazionale a quello arricchito con canapa.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400