Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Carabinieri in azione

Carabinieri in azione

0

Litiga con la fidanzata e scompare.
Ritrovato dopo una notte di ricerche

Cassinate

Litiga con la fidanzata e scompare, lasciando tutta la sua famiglia in balìa di una paura irrazionale ed ossessiva. La ricerca a persona lanciata nella tarda serata di sabato è andata avanti per l’intera notte. Quando il giovane, un trentenne di Castrocielo, ha fatto perdere improvvisamente le sue tracce la famiglia di certo non poteva immaginare che si trattasse di un diverbio, piuttosto pepato, tra innamorati.

E ha temuto subito che gli fosse successo qualcosa di tremendo. Vista l’assurdità di quanto accaduto, conoscendo molto bene il carattere serio del loro ragazzo e sapendo di qualche suo piccolo problema di salute, i genitori non hanno atteso neppure un istante. E sono scattate le ricerche.

L’identikit

Lui, un laureato in ambito scientifico, con la testa sulle spalle e una reputazione da “bravo ragazzo” ormai consolidata, non avrebbe mai fatto una cosa fuori dalla sua consuetudine. E soprattutto non avrebbe mai lasciato i suoi genitori in ansia. Quel telefono staccato troppo a lungo ha ingenerato nella sua famiglia fantasmi terribili e dubbi impronunciabili. Per questo hanno immediatamente attivato una vera e propria task force. Anche il cellulare della ragazza risultava spento, cosa che aveva fatto sperare per qualche istante che fossero insieme. E invece nulla. La ragazza era a casa con la sua famiglia e del trentenne nessuna traccia.

La ricerca a persona è proseguita senza sosta per tutta la notte fino alla tarda mattinata di ieri. Il ragazzo, rintracciato sembrerebbe in prossimità della sua abitazione, avrebbe quindi riferito di aver raggiunto Fondi (dove ha trascorso la notte) dopo una lite furibonda con la sua fidanzata. E di aver poi completamente scaricato la batteria del cellulare. Poi il ritorno a casa e la fine di un incubo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400