Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Minaccia la moglie con un coltello urlando: "Io ero in carcere e tu sei andata a letto con un altro"

Foto d'archivio

0

Trentacinquenne accoltellato, mistero sull'aggressione. Indagini della Mobile

Frosinone

È stato ricoverato in ospedale a Frosinone il trentacinquenne accoltellato ieri pomeriggio. Non è chiaro chi abbia chiamato l’ambulanza, ma quando il mezzo di soccorso del 118 è arrivato in via Ferrarelli, erano le 19 circa, hanno trovato l’uomo sanguinante e ferito in due punti: al fianco sinistro e alla gamba. Ha raccontato di essere stato accoltellato ma senza riferire chi lo avesse ferito.

Gli operatori del 118, quindi lo hanno stabilizzato e trasportato d’urgenza allo Spaziani classificandolo con il codice rosso. Un fatto di sangue e, come da prassi, è stata informata la polizia. La vicenda è diventata ben presto di interesse della squadra Mobile. Gli agenti diretti dal vice questore Carlo Bianchi hanno tentato di raccogliere più notizie possibili dal trentacinquenne ma che, almeno inizialmente, non si è mostrato intenzionato a collaborare. Gli agenti, quindi, sono alla ricerca di testimoni oculari anche per capire in quale contesto è maturato l’accoltellamento.

Al momento l’uomo resta ricoverato in condizioni stabili in ospedale e nel corso della serata di ieri gli sono stati fatti i necessari riscontri diagnostici per accertare che nessuno dei fendenti gli abbiano raggiunto organi vitali. Le indagini per far luce sull’accaduto proseguono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400