E' stato riparato da pochi minuti il guasto al ripetitore Rai di Fumone che da ieri pomeriggio, e per oltre 18 ore, aveva impedito ad oltre 100.000 famiglie del nord Ciociaria di sintonizzarsi sui canali dell'emittente di Stato. 

I tecnici della Rai sono stati incessantemente al lavoro, notte compresa, per ripristinare il servizio, che, come detto, da poche decine di minuti è tornato alla normalità. 

Tutti i canali Rai sono ora raggiungibili e visibili. Ancora ignote le cause del grave e inusuale guasto all'apparecchiatura, la mitica "antenna di Fumone".