Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Con l'auto contro un cinghiale: settantenne finisce in ospedale

L'auto danneggiata dall'urto con il cinghiale sull'asse attrezzato Asi

0

Con l'auto contro un cinghiale: lui in ospedale, macchina ko

Ceprano

Finisce in ospedale per un incidente causato da un cinghiale. Un settantenne di Ceprano ha rischiatola vitaa causadell’impatto con l’animale che attraversava l'Asse attrezzato, di notte. L'incidente si è verificato domenica scorsa, intorno alle 21.30. L'uomo, a bordo della sua auto, una Nissan Qashqai, percorreva l'Asse attrezzatoin direzionePofi, andava a trovare un amico quando ad un tratto, nel buio della notte, si è ritrovato in rotta di collisione con un cinghiale. La frenata, il botto, il rischio di uscire fuori strada e perdere il controllo dell'auto, l'inconsapevolezza di cosa stesse accadendo. E poi il cinghiale a terra davanti l'auto, privo di vita e la consapevolezza dell'accaduto.

Il violento urto però ha causato conseguenze a carico del settantenne che ha riportato tre costole rotte, contusioni e traumi per 15 giorni di prognosi. Distrutta la parte anteriore dell'auto che fortunatamente non era un'utilitaria che altrimenti sarebbe stata ulteriormente danneggiata e avrebbe ammortizzato diversamente l'impatto, con il rischio di finire fuori strada. Sul luogo sono intervenuti i Carabinieri di Ripi peri rilievi. L'uomo, trasportato presso l'ospedale di Cassino era sotto shock, sconvolto dall'accaduto.

Fortunatamente se la caverà in due settimane, ma sarebbe potuta andare peggio. Ricordiamo che il sindaco Marco Galli ha emesso un'ordinanza disponendo la cattura e l'abbattimento dei cinghiali con battute speciali, due operazioni sono state già effettuate e nel corso della seconda sono stati uccisi tre cinghiali, ma a quanto pare gli animali continuano a stanziare sul territorio mettendo a rischio l'incolumità dei cittadini ed in particolare degli automobilisti.

Sempre sull'Asse attrezzato, circa un mese fa, una donna è stata coinvolta in un analogo incidente. macchina distrutta, ma fortunatamente anche lei se l'è cavata con qualche contusione. I rischi sono alti, la sera o nel cuore della notte i cinghiali escono in cerca di cibo ed attraversano le strade in corsa, chiaramente con il rischio di impattare auto. In alcuni casi gli automobilisti riescono ad evitare l'impatto, altre volte, a causa del buio e dell'improvviso apparire degli animali in corsa, le conseguenze sono inevitabili: vetture con ingenti danni e tragedie sfiorate. Ora si attende la prossima battuta programmata di caccia al cinghiale, magari in zona Asi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400