Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Il treno porta 116 minuti di ritardoL'odissea degli pendolari Roma-Cassino

Treno regionale della tratta Roma-Cassino

0

Scende a fumare e il treno parte: si aggrappa al locomotore per non restare a piedi

Roma-Cassino

Il treno parte mentre lui è sulla banchina: il mezzo parte e l'uomo si aggrappa al locomotore in coda. L'episodio si è verificato poco fa presso la Stazione di Roma Termini ed è stato riportato sul gruppo Facebook "Pendolari Roma-Cassino": il treno, diretto a Cassino, è partito in perfetto orario alle 13.14. Un signore, che era sceso per fumare una sigaretta dopo aver lasciato il suo bagaglio, a bordo, ha dunque pensato di aggrapparsi all'ultimo vagone, pur di non lasciare i suoi effetti personali.

Immediato l'allarme dei passeggeri che si sono accorti dell'episodio. Il treno è stato dunque fermato a Roma Casilina e l'uomo, fatto salire a bordo, è stato consegnato alla Polfer a Ciampino. Attimi di paura, ma fortunatamente nessuna conseguenza grave al folle gesto. Inevitabilmente, il viaggio ha accumulato pochi minuti di ritardo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400