Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Coppia distinta cerca di truffare un'anziana signora

Un carabiniere raccoglie la denuncia di una signora raggirata

0

Coppia distinta cerca di truffare un'anziana signora

Ceprano

Anziana rischia di essere truffata da una coppia distinta di malfattori. Ad evitare che la donna cadesse nella trappola dei due è stata la sua cautela, i dubbi ed un pizzico di furbizia. La vicenda si è verificata nella prima mattinata di ieri. La donna era appena uscita dalla casa della figlia, in via Moricino, quando è stata fermata da una coppia distinta, un uomo ed una donna ben vestiti e con un fare a modo. I due hanno iniziato a parlare all'anziana, le hanno detto di voler fare una sorpresa al figlio, praticamente un affare, ma che la malcapitata avrebbe dovuto consegnare loro del denaro.

Per essere più convincenti hanno simulato una telefonata al figlio, hanno passato il cellulare all'anziana facendola parlare con uno uomo, ovviamente uno sconosciuto che fingeva di essere il figlio. La donna è rimasta un po’ perplessa, non era convinta di aver parlato con il figlio, ma i furfanti hanno insistito e l’hanno convinta a portarli a casa. A questo punto, però, la donna si è insospettita. Ha risposto che non aveva soldi con se e che il suo denaro lo gestiva la figlia. Alla fine i malfattori hanno desistito e si sono allontanati.

Per fortuna i loro metodi persuasivi sono riusciti a convincere l'anziana che non è caduta nella trappola. Una storia analoga a tante altre accadute a Ceprano: vittime sempre gli anziani, protagoniste persone all’apparenza distinte che vogliono indurre i malcapitati a fare regali, sorprese o affari ai figli o ad altri familiari. E a volte qualche anziano è arrivato a consegnare denaro ai truffatori di turno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400