Finalmente prosciugato il lago che si era creato nella zona detta "la Conca" di Campocatino. Dopo decine di ore di lavoro da parte di diverse squadre dei vigili del fuoco, che hanno operato anche durante la notte con potenti idrovore, l'acqua che si era accumulata nell'incavo sulla parte più alta della stazione sciistica di Guarcino è stata eliminata e le attività che erano rimaste sommerse sono state liberate: si tratta di un bar, un ristorante, una scuola di sci ed i locali che ospitano la società "Campocatino 360" che gestisce gli impianti di risalita. 

Purtroppo, nonostante gli sforzi compiuti, i danni sono risultati ingenti, anche perché in pochi giorni è la seconda volta che si crea il fenomeno-lago, dove l'acqua ha raggiunto un'altezza fino a due metri, dovuto alle piogge battenti e ad una temperatura decisamente alta per il periodo e che ha fatto parlare di "inverno africano". 

PER LEGGERE LE NOTIZIE E VEDERE LE FOTO DELLA SITUAZIONE DI STAMATTINA CLICCA QUI SOTTO

http://www.ciociariaoggi.it/gallery/news/12274/campocatino-allagato-guarcino-lago-nella-conca-danni-attivita.html