Malviventi ancora in azione nella stazione ferroviaria di Ferentino. I delinquenti hanno colpito e ancora una volta lo hanno fatto in modo del tutto indisturbato. Ad essere presa di mira, stavolta, è stata un'utilitaria di un pendolare alla quale sono stati rubati tutti e quattro gli pneumatici, con la macchina poi lasciata poggiata a terra con l'ausilio di un grande masso.

L'ennesimo episodio ha generato ulteriore rabbia da parte dei tanti pendolari e passeggeri che transitano nella stazione di Ferentino e che con sempre maggiore frequenza sono vittime di furti e danneggiamenti delle proprie automobili. Una situazione ormai vergognosa e insostenibile, per arginare la quale nei giorni scorsi in Comune si è svolta una riunione tra gli amministratori, Sindaco in testa, e i responsabili di Rfi. In tale circostanza è stato trovato un accordo per eseguire un approfondito restyling dell'area della stazione al fine di renderla finalmente più sicura. 

E sempre in tale ottica stamattina alle 11.30 sul posto ci sarà un sopralluogo con gli stessi attori: il sindaco Pompeo e altri amministratori da una parte e i dirigenti di Rfi (Ferrovie) dall'altra.