Hanno minacciato di morte le commesse e si sono fatti consegnare i soldi dell'incasso della giornata. Poi i due sono fuggiti a bordo di un'automobile. Scattato l'allarme sul posto i carabinieri che hanno attivato posti di blocco e le prime ricerche

(Segue aggiornamento)