Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Ennio Morricone trionfa anche ai “Bafta”, l'oscar inglese
0

Ennio Morricone trionfa anche ai “Bafta”, l'oscar inglese

Roma

Dopo essersi aggiudicato il Golden Globe (e la conseguente nomination all’Oscar), Ennio Morricone si aggiudica anche il Bafta (l’Oscar inglese) per la miglior colonna sonora per il film di Quentin Tarantino "The Hateful Eight". Ricordiamo che è la prima volta che Morricone collabora con Tarantino: in passato il regista americano aveva già utilizzato altre musiche di Morricone tratte da altri film, ma mai composizioni originali, scritte appositamente per un suo film. Un altro passo, quindi, verso il Premio Oscar, quello fatto da Morricone: in attesa della cerimonia (che avverrà il 28 Febbraio), il nostro compositore sarà in lizza anche per il Cesar (l’Oscar francese), premiazione prevista per il 26, sempre di questo mese. Tra gli italiani in corsa ai Cesar, anche “Youth – La giovinezza” di Paolo Sorrentino e “Mia madre” di Nanni Moretti, nella categoria miglior film straniero. Morricone, per l’esattezza, sarà in lizza per l’ambito premio (che non ha mai vinto), questa volta con un altro film: “En mai fais ce qu’il te plait”, firmato da Christian Carion. A contendergli il successo: Grégoire Hetzel, Warren Ellis, Stephen Warbeck, Raphaël.

Curiosità:

Ennio Morricone così si aggiudica il suo sesto Bafta della sua straordinaria carriera, dopo quelli ottenuti con:  Nuovo Cinema Paradiso (1988) , Gli Intoccabili (1987), The Mission (1986), C’era una volta in America (1984), I giorni del cielo (1978) .

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400