Tre donne di origine rumena, domiciliate in un campo nomadi della Capitale, sono state accompagnate negli uffici di polizia dopo essere state trovate, nei pressi del casello autostradale di Frosinone, ad importunare gli automobilisti con richieste di denaro o di pulizia dei vetri creando seri problemi alla viabilità.
Una di loro è stata denunciata per inosservanza al Foglio di Via Obbligatorio dal comune di Frosinone, mentre le altre due sono state proposte per l’applicazione della medesima misura.