La Regione, tramite Invitalia, finanzia progetti di impresa presentati dai giovani con un finanziamento agevolato senza interessi fino a 50mila euro. I finanziamenti potranno essere spesi per l’avvio dell’impresa come, per esempio, acquisto di attrezzature o macchinari, pagamento del canone d’affitto e dei salari e stipendi. Le imprese finanziabili possono essere individuali, società di persone o cooperative e associazioni professionali. Le risorse potrebbero in un secondo tempo essere integrate anche da risorse nazionali.

Le domande dovranno essere presentate on-line su www.invitalia.it a partire dal 1° marzo 2016 alle 12.