Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Rapina a mano armata nella notte al Bingo: in azione due banditi
0

Rapina a mano armata in tabaccheria: caccia serrata ai due banditi

Arce

In due armati di pistola, volto coperto, hanno fatto irruzione nella tabaccheria “Calderoni” in via Casilina, hanno minacciato il titolare e si sono fatti consegnare l’incasso della giornata. È successo ieri sera. I banditi sono fuggiti a bordo di un’auto di piccola cilindrata. Il bottino portato via è di circa 2.000 euro.

Sono in corso indagini da parte dei carabinieri che hanno avviato le indagini per cercare di dare un nome e un volto agli autori del colpo. Con quello di ieri salgono a quattro le rapine a mano armata che sono state compiute nelle ultime due settimane ai danni di locali pubblici. Martedì è stato preso di mira il bar “Holiday” a Ceprano, nei giorni scorsi il locale a Girate nel comune di Monte San Giovanni Campano e la sala bingo in via Casilina a Frosinone. Simile il modus operandi: due banditi, pistola in pugno, hanno minacciato titolari e clienti riuscendo a farsi consegnare i contanti nelle casse. Non si esclude che possa trattarsi degli stessi banditi. I primi tre colpi sono stati compiuti in tarda serata. Dopo la serie di rapine con l’ascia nei supermercati del capoluogo, ora torna l’incubo in Ciociaria.

La ricostruzione

È caccia ai due individui che hanno rapinato la ricevitoria-tabaccheria tra Arce e Ceprano. Pistola in pugno e volto coperto da passamontagna sono entrati in azione intorno alle 19 di ieri. All’interno c’era il proprietario che è stato minacciato con l’arma, costretto a consegnare il denaro. Sono riusciti a portare via duemila euro. Ad attenderli all’esterno molto probabilmente c’era un complice, a bordo di una macchina di piccola cilindrata. I due sono, quindi, saliti in auto per poi fuggire a tutto gas. Sull’accaduto indagano gli uomini dell’Arma intervenuti tempestivamente dopo l’allarme lanciato dal titolare. Tutte le strade del territorio e dei paesi limitrofi sono state setacciate alla ricerca dei malviventi. Indagini a tutto campo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400