Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Studenti in biblioteca con Fischanger e Nalli per il "Giorno del ricordo"

Gli studenti che hanno partecipato

0

Studenti in biblioteca con Fischanger e Nalli per il "Giorno del ricordo"

Sora

Un incontro in biblioteca con gli studenti per celebrare il "Giorno del ricordo". Si è svolto questa mattina, nella struttura di piazza San Francesco, l'iniziativa organizzata dall'Amministrazione comunale di Sora in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata. Istituito con Legge n. 92 del 30 marzo 2004, il Giorno del Ricordo vuole rammentare, in particolare alle future generazioni, i tragici avvenimenti che coinvolsero, dall’8 settembre del 1943 fino a tutto il 1946, ben 350.000 italiani residenti in Istria, a Fiume e nella Dalmazia. Migliaia di persone furono costrette ad abbandonare la loro terra, incalzate dalle bande armate jugoslave e trovarono la morte nelle foibe e nei campi di concentramento titini, avendo, come unica colpa, quella di essere italiani. L'incontro è stato tenuto da Davide Fischanger e Cataldo Nalli, animatori culturali professionisti che vantano una pluriennale esperienza nel settore. L’iniziativa ha coinvolto gli studenti delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado. Ad aprire la cerimonia i saluti del consigliere comunale Enzo Petricca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400