Dimesso dall'ospedale: dà la notizia ai fedeli su Facebook. Don Antonio Molle, parroco del santuario di Canneto, è tornato a casa dopo diversi giorni di ricovero al Policlinico Gemelli di Roma, dopo un malore che lo aveva colpito mentre era a casa. Questa sera ha voluto dare la bella notizia ad amici e fedeli e lo ha fatto con un post sul suo profilo Facebook. "Carissimi - si legge nel testo del messaggio - con gioia annuncio che oggi sono stato dimesso dal Policlinico Gemelli. Tuttavia la convalescenza mi porta ancora a restare a casa evitando lunghi periodi di cammini e di dialoghi. Chiedo a tutti di continuare a pregare per la mia salute. Affido alla Vergine Santa di Canneto e alle vostre preghiere anche mio fratello Angelo perché la luce della fede continui ad alimentare la sua speranza". E in molti hanno commentato il pensiero di don Antonio, con tanti messaggi di solidarietà, vicinanza, affetto e auguri per una pronta guarigione. Qualcuno, per tirarlo anche su di morale, ha postato una barzelletta.