Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Ladri ripuliscono una sala prove, rubati strumenti musicali e impianti
0

Secondo colpo in 15 giorni all'azienda agricola: rubati decespugliatori e caldaie

Anagni

Due colpi in nemmeno quindici giorni per una attività che vende attrezzature agricole lungo la Casilina. E questa volta il bottino è di migliaia di euro. Intanto sempre sul fronte furti e rapine, arriva una novità in merito al colpo effettuato presso il centro Better sull’Anticolana pochi giorni fa. Ma andiamo con ordine.

Furto di attrezzi e caldaie

Il furto con scasso, il secondo in due settimane per l’esercizio commerciale, questa volta per i malviventi ha fruttato un bottino considerevole, se si pensa al tipo di merce venduta. I ladri una volta entrati nell’attività sulla Casilina, tagliando una rete di recinzione, sono entrati all’interno, e hanno fatto razzia di una decina di decespugliatori e caldaie. Un colpo durato pochi minuti. Ad accorgersi dello scasso i titolari che due mattine fa hanno fatto l’amara scoperta. Inutile sottolineare la loro amarezza e delusione. Sul fatto indagano i carabinieri.

Rapina al centro Better

Cambia-soldi e slot machine abbandonate sul territorio tra Boville e Strangolagalli sono state rinvenute in aperta campagna e ovviamente prive del contenuto in denaro. A notarle sono stati l’altra sera alcuni volontari di Emergency Boville. Le slot si trovavano in via Scarafone ai confini con il comune di Strangolagalli. Gli uomini della locale Protezione civile hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine che sono intervenute sul posto, insieme al nucleo operativo della compagnia di Alatri. I militari le hanno recuperate e sottoposte a sequestro. Sono ancora in corso i rilievi e da un primo accertamento fatto sulla matricola, le slot dovrebbero essere quelle rubate al centro scommette Better martedì scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400