Sugli spalti del Matusa, in Tribuna centrale, domani ci sarà anche, in occasione del big match Frosinone-Juventus, uno spettatore d'eccezione: l'ambasciatore di Malta ad Atena Joseph Cuschieri.
Grande tifoso della Juventus, il diplomatico non si è fatto sfuggire l'occasione di poter assistere alla gara che domani vedrà impegnata la "vecchia signora" contro i leoni giallazzurri.
E per meglio godersi l'attesa, l'ambasciatore è giunto a Frosinone già nella mattinata odierna. Ad attenderlo c'era il presidente del Consorzio Asi di Frosinone Francesco De Angelis, con il quale ha condiviso l'esperienza di europarlamentare nell'ultima consiliatura Ue, e da allora suo grande amico.

Insieme hanno visitato Frosinone "che – ha affermato Joseph Cuschieri – ho trovato molto bella, specialmente il centro storico. Era la prima volta che venivo qui (in passato ho visitato la Ciociaria solo in un'occasione, quando mi recai agli Altipiani di Arcinazzo) e devo dire che Frosinone mi è subito entrata nel cuore. Dal punto di vista calcistico, inoltre, amo le realtà provinciali in quanto è in esse che ancora si pratica il calcio vero, quello lontano del business e dai miliardi. Per questo spero proprio che il Frosinone si salvi. Se lo merita la società e se lo meritano città e tifosi, anche se domani tiferò per la zebra! Quanto alla Juve la seguo abbastanza regolarmente e ogni anno, in media, tra le gare di Torino e quelle nel resto d'Italia assisto ad almeno venti partite".

Accanto a lui, sorridente e sornione, Francesco De Angelis, che non ha mai fatto mistero della sua fede bianconera, ha affermato che il suo cuore domani sarà diviso a metà ma che comunque fa tifo per la salvezza del Frosinone e per lo scudetto della Juventus.

Joseph Cuschieri e Francesco De Angelis hanno quindi fatto visita alla redazione di Ciociaria Editoriale Oggi, dove si sono intrattenuti con i giornalisti, scambiando battute sulla grande partita di domani. Al termine della visita all'ambasciatore è stato donato il libro "Frosinone ti amo", edito da "Ciociaria Editoriale Oggi", che racconta la straordinaria impresa compiuta dal Frosinone con la storica conquista della Serie A.