Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Dopo 30 anni piazzale Kambo torna libero: anche Cotral ha fatto i bagagli

Il nuovo capolinea Cotral in fase di realizzazione

0

Dopo 30 anni piazzale Kambo torna libero: anche Cotral ha fatto i bagagli

Ci sono voluti trent’anni per liberare piazzale Kambo. Alla fine, il momento è arrivato. Da questa mattina, l’area antistante la stazione ferroviaria non “ospita” più nessun mezzo pubblico. Dopo la Geaf, anche Cotral ha fatto i bagagli è si è trasferita in piazza Sandro Pertini, nei pressi dell’Agenzia delle Entrate. Ad accogliere i bus un nuovo capolinea, al quale si lavorato nei mesi scorsi e realizzato da Geaf.

Soddisfatto l’assessore all’Ambiente, ai Trasporti e alla Mobilità sostenibile nonché vicesindaco Francesco Trina, che ha effettuato un sopralluogo: "Non ho registrato grossi problemi - dice - Forse faremo qualche aggiustamento alla segnaletica per facilitare il raggiungimento del grande parcheggio accanto all’Md, ma oltre a questo mi sembra che tutto sia filato liscio. Da parte dell’utenza nessuna lamentela e questo non può che farmi piacere perché vuol dire che si è lavorato bene e che abbiamo agito quando i tempi erano maturi. Dopo decenni siamo riusciti in un’impresa che tanti prima di noi avevano tentato. Forse in termini di valori Pm 10 non avremo subito dei riscontri, ma posso dire che questo è un segnale importante che diamo alla cittadinanza e che è solo l’inizio di un percorso che darà buoni risultati in termini di qualità dell’aria».

Trina conferma l’idea di prevedere un nuovo terminal in via Tiburtina e annuncia per la prossima settimana l’avvio dei lavori per la sistemazione dell’area di proprietà comunale: «Quando sarà pronta i pullman provenienti dal nord della provincia e dal Sorano potranno fermarsi lì senza aver bisogno di entrare in città - spiega - Così facendo ne ridurremo del 20-30% il transito nella cinta urbana. Allo stesso modo, stiamo pensando di chiudere le corse della mattina, soprattutto quelle che servono gli studenti, in via Fabi da dove gli autobus potranno tornare al deposito. A breve discuteremo di questa ipotesi con la stessa azienda».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400