Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Polpette avvelenate sui monti: cani nel mirino dei tartufai
0

Polpette avvelenate sui monti: cani nel mirino dei tartufai

Picinisco

L’ultima giornata di caccia a Picinisco contrassegnata da polpette velenose.

Poteva essere una strage di cani. Tre gli animali che hanno mangiato il cibo velenoso di cui uno, purtroppo, è morto. I due cani superstiti sono stati subito soccorsi e, una volta fatto svuotare lo stomaco con del sale grosso, sono stati trasportati dal veterinario. Il fatto è accaduto in località La Rocca a Picinisco.

I cacciatori si sono accorti di quanto stava accadendo solo quando i loro segugi tenuti al guinzaglio hanno cominciato a mostrare dei segnali che indicava che qualcosa non andava e infine si sono accasciati a terra. Una fine davvero ingloriosa per la stagione di caccia piciniscana anche se altri episodi si erano avuti in altri paesi limitrofi. Molto probabilmente si stratta ancora della “guerra” fra tartufai. Una volta avuto il referto verrà formalizzata una denuncia alla forestale e i carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400