Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Il parroco toglie la tettoia abusiva, revocata l'ordinanza di demolizione

Una veduta della chiesa di San Pietro Apostolo

0

Il parroco toglie la tettoia abusiva, revocata l'ordinanza di demolizione

Ceccano

Don Sebastian rimuove subito la tettoia abusiva accanto alla chiesa e il Comune revoca l'ordinanza di demolizione. Finisce sul nascere il caso del manufatto realizzato senza autorizzazione edilizia dal parroco della chiesa di San Pietro Apostolo che il 30 dicembre aveva indotto l'amministrazione ad ordinare la demolizione della tettoia che il sacerdote stava facendo realizzare accanto alla chiesa. Una piccola struttura destinata a rimessa per auto che però non disponeva del nullaosta sismico né dell'autorizzazione edilizia. Da qui l'ordinanza di demolizione scattata a fine anno. Un ordine che il parroco di origine indiana Thomas Chiryath, da tutti conosciuto come don Sebastian, ha subito rispettato procedendo alla demolizione del manufatto irregolare. Così il dirigente il Comune ha revocato il precedente provvedimento a suo carico.

(Servizio sull'edizione del 29 gennaio) 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400