Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Tentata corruzione: professionista offre soldi a un consigliere, che rifiuta e lo fa arrestare
0

Tentata corruzione: professionista offre soldi a un consigliere, che rifiuta e lo fa arrestare

Sora

A Sora, a conclusione di un’articolata attività d’indagine, i militari dell’Aliquota Operativa della locale Compagnia, coadiuvati nelle indagini da personale del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Frosinone, in esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dall’ufficio Gip del  Tribunale  di Cassino, hanno arrestato con l'accusa di tentata corruzione un professionista 41enne del comprensorio.

Le indagini hanno permesso di accertare che l’arrestato, con l’intento di farsi eleggere amministratore delegato di un’azienda municipalizzata, aveva offerto una somma tra i 20.000 e i 30.000 euro a un membro del Consiglio comunale di Sora affinché votasse a favore della sua elezione durante una seduta del consiglio stesso tenutasi alcuni mesi fa.

La vicenda si colloca due giorni prima dell’imminente votazione ma al professionista l'operazione è andata male: l’offerta, infatti, non è stata accettata dall’amministratore che, anzi, ha denunciato l’accaduto ai carabinieri.

Le indagini hanno quindi permesso di acquisire inconfutabili elementi probatori nei confronti del responsabile, dai quali scaturiva l’emissione del provvedimento odierno. L’arrestato è stato successivamente tradotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400