Finalmente torna la luce in via Ripi e sul pericoloso incrocio con la Casilina. È stato aperto il cantiere per il completamento della pubblica illuminazione sull'incrocio con la Casilina e la provinciale via Ripi. La rete si estenderà per un chilometro e 800 metri, assicurando l'illuminazione della trafficata strada che collega Ceprano con Ripi. Saranno installati 40 punti luce che completano l’inadeguata rete oggi esistente. I pali verranno posizionati a distanze calcolate per garantire un'adeguata illuminazione della strada. Si tratta di lavori finanziati anni fa ma mai avviati, che oggi arrivano alla sospirata fase di realizzazione. Lunedì scorso è stato aperto il cantiere. Da tempo i residenti protestavano per la pericolosità del tratto, da anni al buio.

 

 

(Servizio nell'edizione del 23 gennaio)