Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Trovato morto in casa. La verità dall'autopsia
0

Trovato morto in casa. La verità dall'autopsia

Frosinone

Dolore e incredulità per la morte di Artan Boce, 40 anni, di origine albanese, trovato morto sabato sera nell’abitazione della famiglia che lo ospitava. Sarà l’autopsia a far luce sull’accaduto e chiarire le cause del decesso dell’uomo. La tragedia si è verificata, poco prima delle 20, in via Lago d’Iseo a Frosinone.

A lanciare l’allarme sono state proprio le persone che lo ospitavano e che hanno fatto la drammatica scoperta. Non si esclude che il decesso sia stato provocato dalla ingestione di medicinali o da una malformazione cardiaca. Il proprietario della casa ha immediatamente contattato il 118. Sul posto è arrivato il personale medico, ma per il quarantenne non c’è stato nulla da fare.

Sono intervenuti anche i carabinieri di Frosinone e il medico legale, che non ha riscontrato segni di violenza. Sul comodino della camera in cui è stato trovato il cadavere, c’erano alcuni medicinali su cui saranno effettuati degli accertamenti. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400