Una 91enne è deceduta per soffocamento in seguito ad un gioco erotico. La donna è stata rinvenuta nuda sul letto di casa sua, in Portogallo; accanto aveva un “sex toy”. Le forze dell’ordine hanno inizialmente arrestato il suo vicino di casa, un 49enne sposato, poi rilasciato per aver dimostrato che la morte era avvenuta appunto a causa di una fatalità durante un gioco erotico. L’uomo è ora accusato di omissione di soccorso, essendo fuggito dall’abitazione della donna senza aver allertato i soccorsi.