Ha risparmiato per tutta la via e, grazie al gruzzolo che progressivamente cresceva, aveva anche iniziato ad investire piccole somme di denaro. Fino a mettere insieme una vera fortuna. 

Protagonista della vicenda un bidello di una scuola di Brattleboro, nel Vermont, negli Stati Uniti. Nessuno poteva e aveva mai immaginato che Ronald Read negli anni aveva accumulato un vero e proprio tesoro, circa 8 milioni di dollari. Non lo sapevano né lo avevano immaginato i suoi parenti né, tantomeno, i suoi amici. Tutto è venuto a galla al momento della sua morte, avvenuta quando l'uomo aveva raggiunto la veneranda età di 92 anni: una fortuna che il bidello però deciso di lasciare alla biblioteca e all'ospedale della sua città: 1,2 milioni alla prima e 4,8 al secondo.  

Come si legge su "Dailymail.co.uk", Read, veterano della Seconda guerra mondiale, era stata la prima persona nella sua famiglia a diplomarsi. Chi lo conosceva lo aveva visto sempre indossare camicie di flanella e trascorrere parte del suo tempo o a raccogliere rami caduti per la sua stufa di casa o alla biblioteca comunale, la Brooks Memorial Library. Ogni giorno andava a fare colazione al Memorial Hospital Brattleboro perché era a buon mercato. E alla fine, tra buoni investimenti e una vita parsimoniosa, ha accumulato una fortuna che ha voluto lasciare in beneficenza ai due luoghi nei quali aveva trascorso buona parte della sua vita.