Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Vita parsimoniosa e buoni investimenti: bidello muore e si scopre che aveva una fortuna
0

Vita parsimoniosa e buoni investimenti: bidello muore e si scopre che aveva una fortuna

Nazionale

Ha risparmiato per tutta la via e, grazie al gruzzolo che progressivamente cresceva, aveva anche iniziato ad investire piccole somme di denaro. Fino a mettere insieme una vera fortuna. 

Protagonista della vicenda un bidello di una scuola di Brattleboro, nel Vermont, negli Stati Uniti. Nessuno poteva e aveva mai immaginato che Ronald Read negli anni aveva accumulato un vero e proprio tesoro, circa 8 milioni di dollari. Non lo sapevano né lo avevano immaginato i suoi parenti né, tantomeno, i suoi amici. Tutto è venuto a galla al momento della sua morte, avvenuta quando l'uomo aveva raggiunto la veneranda età di 92 anni: una fortuna che il bidello però deciso di lasciare alla biblioteca e all'ospedale della sua città: 1,2 milioni alla prima e 4,8 al secondo.  

Come si legge su "Dailymail.co.uk", Read, veterano della Seconda guerra mondiale, era stata la prima persona nella sua famiglia a diplomarsi. Chi lo conosceva lo aveva visto sempre indossare camicie di flanella e trascorrere parte del suo tempo o a raccogliere rami caduti per la sua stufa di casa o alla biblioteca comunale, la Brooks Memorial Library. Ogni giorno andava a fare colazione al Memorial Hospital Brattleboro perché era a buon mercato. E alla fine, tra buoni investimenti e una vita parsimoniosa, ha accumulato una fortuna che ha voluto lasciare in beneficenza ai due luoghi nei quali aveva trascorso buona parte della sua vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400