Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Difende una donna dalle molestie sessuali di un romeno: accoltellato, è grave

Foto d'archivio

0

Difende una donna dalle molestie sessuali di un romeno: accoltellato, è grave

Roma

Ha tentato di difendere una ragazza dalle pesanti molestie sessuali di un cittadino romeno ed è finito in ospedale in prognosi riservata, accoltellato gravemente dal cittadino straniero.

E' accaduto ieri sera a Roma, davanti la stazione della metropolitana Laurentina. Secondo quando ricostruito dalle forze dell'ordine intervenute sul posto per verificare accaduto, dinamica e responsabilità, il romeno, un senza tetto, stava importunando una ragazza connazionale con apprezzamenti sessisti. Di quanto stava succedendo si è accorto un dipendente dell'Atac di 53 anni che è intervenuto in soccorso della donna scontrandosi verbalmente con lo straniero. In pochi secondi il romeno è passato dalle parole ai... fatti. Ha estratto un coltello con il quale ha ripetutamente colpito l'italiano a collo, addome e torace. Il dipendente Atac è stramazzato a terra senza sensi e in una pozza di sangue. 

Rapidamente sul posto sono giunte le forze dell'ordine e gli operatori del 118 che hanno trasportato il ferito in codice rosso al Sant'Eugenio, dove è stato ricoverato in prognosi riservata, seppure, per fortuna, non in pericolo di vita. Il romeno, che dopo l'aggressione era fuggito disfacendosi dell'arma gettata dietro un cespuglio, è stato rapidamente identificato ed arrestato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400