Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Uccide due persone su uno scooter e fugge. Preso, era drogato e ubriaco

Foto d'archivio

0

Uccide due persone su uno scooter e fugge. Preso, era drogato e ubriaco

Nazionale

Sarebbe risultato positivo ai test sull’assunzione di alcol e sostanze stupefacenti il giardiniere 46enne arrestato dai carabinieri di Civitavecchia con l’accusa di omicidio stradale plurimo pluriaggravato e fuga per l’incidente avvenuto qualche sera fa su via Aurelia, all’altezza di Santa Severa, sul litorale a nord di Roma che ha provocato la morte di due persone che viaggiavano su uno scooter. L’uomo, che inizialmente aveva ipotizzato il furto dell’auto, sentendosi alle strette ha confessato. Le immagini registrate dalle videocamera di videosorveglianza e il racconto di alcuni testimoni avrebbero dato versioni contrastanti rispetto a quella fornita dall’uomo, che sarebbe stato visto fuori dalla sua abitazione ben oltre l’orario da lui fornito. I carabinieri nel corso del sopralluogo hanno anche rinvenuto e sequestrato gli indumenti sporchi di sangue verosimilmente delle vittime. Nell’udienza svoltasi nel pomeriggio di ieri l’arresto è stato convalidato e il gip ha disposto per l’uomo la misura della custodia cautelare in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400